Dipartimento Tecnologie Energetiche

Tecnologie e Processi per le Bioraffinerie e la Chimica Verde

Laboratorio Tecnologie e Processi per le Bioraffinerie e la Chimica Verde (TERIN-BBC-BIC)
Responsabile: Dr.ssa I. De Bari

Il laboratorio svolge attività di ricerca e sviluppo nel settore delle bioraffinerie per la produzione a cascata di biocarburanti, prodotti/materiali “bio-based” e bioenergia a partire principalmente da materie prime lignocellulosiche (di tipo residuale o da coltivazioni dedicate), colture oleaginose, colture di microalghe e biomasse acquatiche, coprodotti delle filiere di produzione di bioetanolo e biodiesel e sottoprodotti dell’industria alimentare, gas di processo e FORSU. Studia e sviluppa tecniche sperimentali per l’utilizzo di materiali bio based innovativi anche sviluppando nuove metodologie per l’analisi delle biomasse ed il controllo di processo. L’obiettivo principale del Laboratorio consiste nel supportare lo sviluppo di nuovi modelli di bioraffinerie integrate attraverso l’implementazione di processi e tecnologie per la produzione e la conversione dei principali “prodotti piattaforma” (zuccheri, lignina, biopolimeri, oli, etc.), con sperimentazione su diversa scala di processi di valorizzazione energetica dei sottoprodotti generati da diversi schemi di bioraffineria. Sviluppa portali Web-GIS per la mappatura delle diverse fonti biogeniche e l’analisi geo-riferita delle disponibilità. Il Laboratorio supporta il sistema industriale e la pubblica amministrazione nell’utilizzo di queste biorisorse come fonti energetiche e prodotti bio-based.