Dipartimento Tecnologie Energetiche

Solare termico concentrazione e Smart Grid

Solare termico a concentrazione e Smart Grid
Referente: Luca Turchetti, Marialaura Di Somma

Con il termine “solare termico a concentrazione” si definisce un insieme di tecnologie volte alla conversione della radiazione solare in calore a media o alta temperatura dopo averla concentrata attraverso un sistema di specchi. Il calore prodotto può essere direttamente utilizzato per alimentare processi di vario tipo o convertito in energia elettrica attraverso cicli termodinamici convenzionali. In quest’ultimo caso, si parla di solare termodinamico, Concentrating Solar Power(CSP) o Solar Thermal Electricity (STE).

A partire dai primi anni 2000 ENEA ha avviato un’intensa attività di ricerca nell’ambito del solare termico a concentrazione, sviluppando una tecnologia innovativa e tuttora unica a livello mondiale, basata sull’utilizzo di miscele di sali fusi come fluido termovettore in concentratori parabolici lineari, e favorendo lo sviluppo di una filiera nazionale.

Gli ambiti di ricerca coprono l’intero arco degli aspetti connessi allo sfruttamento dell’energia solare termica: valutazione della risorsa solare, sistemi di concentrazione e captazione, fluidi per il trasferimento e l’accumulo di calore, stoccaggio termico, conversione del calore solare in energia elettrica o commoditye utilizzo diretto in processi industriali o nel condizionamento ambientale, processi da solare ad alta temperatura per la produzione di idrogeno come mezzo di accumulo e trasporto dell’energia solare raccolta.

La Divisione studia, inoltre, le problematiche della generazione distribuita da fonti energetiche rinnovabili (FER) e la loro integrazione in rete, sviluppa metodologie e tecnologie per la modellazione e l’implementazione di reti e microreti energetiche integrate in presenza di sistemi di poligenerazione distribuita e di accumulo energetico. Sviluppa ed implementa, in un’ottica Smart Grid, le relative strategie di gestione, controllo ed ottimizzazione, mediante approcci multiobiettivo, anche in relazione alle diverse richieste di fornitura di servizi energetici, finalizzate all’erogazione di servizi ancillari di rete, alla riduzione dei consumi ed al miglioramento delle prestazioni per gli utenti finali

Conduce, inoltre, attività di ricerca sulle tecnologie e metodologie per lo sviluppo di hub-energetici multi-vettore e comunità energetiche rinnovabili in presenza di accumulo energetico e progetta, sperimenta e caratterizza i componenti e i sistemi per la diffusione delle applicazioni dell’accumulo termico nel settore residenziale implementando le relative tecniche di gestione e controllo.