Dipartimento Tecnologie Energetiche e Fonti Rinnovabili

Infrastrutture per il Calcolo Scientifico e ad Alte Prestazioni

Laboratorio Infrastrutture per il Calcolo Scientifico e ad Alte Prestazioni (TERIN-ICT-HPC)
Responsabile: 

Il Laboratorio segue le attività di sviluppo delle tecnologie e dei servizi nel campo del calcolo scientifico e supercalcolo a supporto delle attività di ricerca e sviluppo dei Dipartimenti, ed in generale dell’ENEA, in tutti i settori di attività e per le relative azioni progettuali. Assicura che le attività di modellistica e simulazione siano effettuate con tecnologie allo stato dell’arte, garantendo la competitività delle azioni di ricerca e sviluppo dell’ENEA in tutti i contesti di particolare rilievo.
Sviluppa soluzioni per la gestione e la visualizzazione di grandi moli di dati (Big Data) ottenuti sia dalle attività di modellistica e simulazione sia da impianti sperimentali complessi e fonti aperte.
Cura l’operatività dell’infrastruttura che integra l’insieme delle risorse informatiche dedicate al calcolo scientifico e al supercalcolo all’interno dell’ENEA, assicurando la disponibilità delle risorse richieste dall’utenza e garantendo l’accesso agli utenti interni all’ENEA e ai soggetti esterni che collaborano con ENEA nel conseguimento dei propri obiettivi istituzionali.
Gestisce i centri di calcolo dell’ENEA e ne cura gli interventi di aggiornamento e potenziamento, svolgendo attività di ricerca e di ingegnerizzazione di soluzioni tecnologiche di ultima generazione nel campo del calcolo scientifico (High Performance Computing – HPC).
Svolge attività di ricerca e sviluppo nel settore delle tecnologie cloud con riferimento a soluzioni ed applicazioni per la gestione aperta e interoperabile dei dati prodotti dalle attività di ricerca e sviluppo nel settore energia, e studia le tecnologie di IA per definire reti neurali predittive e modelli generativi, integrando tecniche di machine learning per l’analisi avanzata dei dati.
Le competenze disponibili all’interno del Laboratorio forniscono la base tecnico-scientifica per la partecipazione sia ad attività progettuali sia a collaborazioni con partner nazionali ed internazionali nei settori di interesse della Divisione.