Dipartimento Tecnologie Energetiche e Fonti Rinnovabili

Dispositivi Innovativi

Laboratorio Dispositivi Innovativi (TERIN-SPV-DIN)
Responsabile: 

Il Laboratorio è orientato a generare innovazione e conoscenza per lo sviluppo di dispositivi innovativi. Svolge attività di ricerca e sviluppo su materiali di nuova generazione e su coating a film sottile per dispositivi fotovoltaici, sensori fisico-chimici, e più in generale per applicazioni diversificate in campo solare.
Studia e sviluppa nuove architetture di celle solari per l’alta efficienza e/o per l’utilizzo in differenti contesti applicativi, con particolare attenzione all’impiego di materiali e all’individuazione di soluzioni ecocompatibili. Realizza e caratterizza dispositivi sensoriali innovativi per lo sviluppo dello smart PV e per altre applicazioni verticali connesse. Sviluppa e impiega metodologie di progettazione ottica per coating e dispositivi fotovoltaici e tecniche di indagine avanzate per la caratterizzazione strutturale, morfologica, elettrica e ottica dei materiali e dei dispositivi.
Il Laboratorio è dotato di strumentazione e sistemi diagnostici all’avanguardia, nonché di impianti e infrastrutture in scala laboratorio.
Fornisce studi e effettua ricerche finalizzate all’innovazione tecnologica del settore e favorisce l’avanzamento delle ricerche tematiche anche collaborando con organismi di ricerca nazionali e internazionali.
Partecipa a progetti nazionali ed europei, gruppi di lavoro, commissioni e comitati, anche normativi, organismi ed organizzazioni nazionali ed internazionali operanti nei settori di proprio intervento.
Svolge attività e azioni di supporto alle istituzioni, alla Pubblica Amministrazione e alle imprese del settore anche attraverso l’erogazione di servizi tecnico-scientifici avanzati e sostiene l’innovazione ed il trasferimento di tecnologie e conoscenze al sistema produttivo ed educativo per concorrere ad accrescere la competitività dell’industria nazionale e la diffusione della cultura tecnico-scientifica nella società.